News - Amministrazione Condominiale Bonini

Vai ai contenuti

Menu principale:

LA NUOVA GUIDA SULLE AGEVOLAZIONI FISCALI NELLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

Scarica qui l'intera guida in pdf a cura dell'Agenzia delle Entrate

Ultimo aggiornamento, 2012-03-12 15:37:12
---
Cass. Civ. 16.10.2008 n. 25251

La Corte di Cassazione ritiene che i sempre maggiori compiti attribuiti all'amministratore, possano essere meglio assolti dalle società di servizi Importante sentenza della Corte di Cassazione, la quale (dovendo decidere una controversia in cui veniva richiesta la condanna dell'amministratore per responsabilità omissiva in forza di una caduta di una condomina in una buca nel cortile condominiale) ha affermato nel testo integrale della sentenza in epigrafe che "è del resto espressione dell'evoluzione della figura dell'amministratore di condominio, i cui compiti vanno vieppiù incrementandosi sì da far ritenere che gli stessi possano venire assolti in modo più efficace dalle società di servizi, all'interno delle quali operano specialisti in settori diversi, in grado di assolvere alle numerose e gravi responsabilità ascritte allo stesso amministratore dalle leggi speciali". La Corte poi si sofferma ad elencare in maniera minuziosa ed analitica gran parte delle leggi speciali attributive di specifici compiti per l'amministratore e cioè: - D.Lgs. 152/2006 in materia di acqua e inquinamento; - D.L. 112/2008 in materia di certificazione energetica; - D.M. Sviluppo 37/2008 in materia di impianti; - L. 257/92 e il DM 06.09.1994 sulla bonifica dall'amianto; - D.Lgs. 115/2008 in materia di coibentazioni; - Dpr 37/1998 sul certificato di prevenzione incendi e manutenzione impianti; - Dpr 162/1999 sulla manutenzione ascensori e relative verifiche; - Dpr 412/1993 e Dpr 551/1999 sulla nomina del terzo responsabile per gli impianti di riscaldamento; - D.Lgs 81/2008 sulla frequenza obbligatoria da parte del portiere del corso di informazione su rischi, pronto soccorso e prevenzione incendi; e sulla durata dei lavori, rischiosità ed idoneità delle imprese e verifica della redazione del piano di sicurezza e di coordinamento. A breve pubblicheremo il testo integrale della sentenza.

Ultimo aggiornamento, 2008-10-28 14:42:52
---
Privacy in condominio: sì alla comunicazione dei dati ai creditori 

Il Garante risponde al quesito ANACI sulla possibilità di comunicare ai creditori i dati dei condomini a seguito della sentenza Cass. Civ. SS.UU. 9148/08 »

Ultimo aggiornamento, 2008-10-15 14:41:31
---
Nota esplicativa dell'Ufficio Stampa della Cassazione

Le pronunce in oggetto non sono in contrasto in quanto scaturenti da due diverse fattispecie concrete (AGI) - Roma, 23 giugno 2008 - Non sussiste alcun contrasto di giurisprudenza tra le sentenze della Corte di Cassazione - Sezione Seconda Civile n. 14813/08 e Sezioni Unite n.

Ultimo aggiornamento, 2008-07-04 14:37:21
---
Cass. Civ. 14813/2008 Immediato dietrofront della Cassazione: in condominio torna la solidarietà

Scarica qui il testo integrale della sentenza

Ultimo aggiornamento, 2008-06-17 14:32:24
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu